Dal 24 al 25 novembre 2018 - Ritiro sui preliminari del Longchen Nyingthik

 
Il ritiro  (arrivo la sera di venerdì 23 per chi proviene da fuori, inizio sabato 24 ore 9.00, fine domenica 25 ore 17.30) ha lo scopo di familiarizzare con le Pratiche Preliminari estese del ciclo del Longchen Nyingthik in quattro sessioni il sabato e tre sessioni la domenica: Il ritiro si concluderà con la celebrazione dello Tzog.

Il ritiro è aperto a coloro che hanno già ricevuto insegnamenti sulle pratiche preliminari del Longchen Nyingthik e hanno sincero interesse a portare avanti la pratica con continuità.
La partecipazione al ritiro non prevede alcuna quota. Chiediamo un contributo di 25 euro al giorno per le spese per pasti e pernottamento.

Per partecipare alle attività è richiesta la quota associativa 2018 (10 euro).

Per informazioni e iscrizioni  339 6552670, 0464 910962, info@tuptenoselling.it

Padmamati Editore

Padmamati Editore è un progetto che nasce dall'incontro del ven. Sogan Rinpoche con alcuni discepoli in Italia nel 2008. Rinpoche in quell'occasione espresse il desiderio che alcuni testi di pratica di cui aveva dato la trasmissione potessero essere tradotti e pubblicati in italiano.

Nel 2009 chiedemmo al ven. Sogan Rinpoche, una volta che il progetto avesse maturato le condizioni per essere concretizzato, di farci dono del nome della casa editrice, come segno di benedizione e buon auspicio. Nel 2012, il giorno del compleanno di Sua Santità il Dalai Lama, ospitati a Oakland in California da Rinpoche, gli comunicammo che eravamo pronti e Rinpoche disse: "Bene, allora sembra sia venuto il momento di scegliere il nome". Il giorno successivo ci disse che il suo nome (Pema Lodoe - in tibetano Pema significa loto e Lodoe significa intelligenza, comprensione) tradotto in sanscrito suonava bene per una casa editrice e così nacque Padmamati.

Nel 2013 ci siamo costituiti in forma di associazione no profit, sotto la guida spirituale di Rinpoche, con lo scopo di diffondere il Dharma, principalmente attraverso la traduzione e pubblicazione di testi della tradizione del Longchen Nyingthik e di altre tradizioni del buddhismo tibetano.

Grazie alla connessione con Rinpoche, al contributo prezioso di molti e alla pura motivazione che, nonostante le difficoltà, ci ha accompagnato in questi anni, oggi Padmamati sta crescendo come casa editrice no profit. Il nostro sito (www.padmamati.it) è il punto di riferimento principale della nostra attività, che ci auguriamo possa essere di beneficio per la diffusione del Dharma e per tutte le persone che, attraverso questo progetto, ne entreranno in connessione.Un grazie di cuore a tutti !

VISITA DEL VEN. SOGAN RINPOCHE - MAGGIO e GIUGNO 2019

Il ven. Sogan Rinpoche, direttore spirituale del centro Tupten Osel Ling, sarà nuovamente in Italia tra maggio e giugno presso la nuova sede del centro a Manzano di Mori.

 Il programma dettagliato degli insegnamenti sarà disponibile a breve sul sito. 

CAMPAGNA SOCI 2019 - Il vostro contributo fa la differenza

Il centro Tupten Osel Ling nasce dalla visione e preziosa ispirazione del ven. Sogan Rinpoche, in seno al lignaggio del Longchen Nyingthik ed alla tradizione degli insegnamenti dello Dzogchen buddhista.

Esso rappresenta il centro di insegnamenti e pratica del lignaggio di Rinpoche, di coordinamento delle Sue attività in Italia e di sostegno dei progetti che attraverso la Sogan Foundation e la casa editrice Padmamati, egli porta avanti per la diffusione del Dharma in Occidente e per il beneficio di tutti gli esseri.

Tra i principali scopi associativi ha quello di sviluppare la cultura della saggezza, informata ai valori di umanesimo universale, di cui la tradizione del Buddhismo Tibetano, nella persona di Sua Santità il XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso, è portatrice, e di promuovere il dialogo  e l’incontro tra le persone che lavorano in modi diversi per la pace interiore ed esteriore.

Dal punto di vista dei valori e dei principi, l'Associazione Tupten Osel Ling fa riferimento a quella che a livello statutario viene definita come  “cultura della saggezza informata a valori di umanesimo universale”. Tale cultura e tali valori sono ben espressi nel messaggio di cui si fa portatore, a livello internazionale, il  XIV Dalai Lama, Tenzin Gyatso, Premio Nobel per la Pace nel 1989. Valori che afferiscono ad un'etica universale secolare, come talvolta Egli stesso l'ha definita, ben racchiusi nelle sue stesse parole: “Sono un semplice monaco buddhista proveniente dal Tibet, che segue con profonda convinzione un modo di vita spirituale: il nobile sentiero del Buddha, la cui essenza è l’unione della saggezza e della compassione universale.  La compassione, per come la intendo e per come la intende il Buddhismo, non è un sentimento astratto, ma una dimensione della mente.  È una concreta, positiva disposizione dell’essere umano nei confronti di tutti i suoi simili e di questo piccolo pianeta che è l’unica casa che possiamo abitare. E si basa su di un effettivo ed onnipervadente senso di responsabilità universale  e su di una profonda partecipazione nei confronti del prossimo, indipendentemente dal credo, dal colore, dal sesso o dalla nazionalità”.

L'etica, pertanto, che permea e sottende gli scopi dell'Associazione Tupten Osel Ling, si configura come fondata più sulla saggezza dell'essere umano, che non su dettami esclusivamente e strettamente religiosi: in questo senso, va oltre l'aspetto  religioso, nel tentativo di essere un'etica universale, comprensibile e accettabile da tutti, al di là della nazionalità e delle fedi. Quindi, un'etica adatta al  mondo contemporaneo,  in cui le piccole comunità devono trovare nuovi modelli e nuove risorse per rispondere alle sfide che la globalizzazione impone sul piano politico, economico e sociale. L'etica della compassione, che scaturisce dalla consapevolezza che la propria felicità non è in competizione con l'altrui, ma che sono interdipendenti, tale etica  riteniamo sia fondamentale per perseguire i valori di pace e responsabilità universale in cui crediamo, e per educare e sostenere le giovani generazioni che rappresentano la nostra speranza per il futuro. 

 

COME ASSOCIARSI

  

Per associarsi è obbligatorio inviare una formale richiesta di adesione all'associazione, che provvederà, nelle persone dei membri del direttivo, all'approvazione. L'iscrizione all'associazione è annuale e scade il 31 dicembre 2018.

L'adesione all'associazione si perfeziona con il versamento della quota associativa, che può avvenire tramite bonifico bancario intestato a:

Tupten Osel Ling
Associazione di Promozione Sociale
Via Romana 27 ang. Piazza Negrelli 3
38065 Manzano di Mori
C.F. 94134080301
 

IBAN 
IT11O0335901600100000146088 (dopo la cifra 11 c’è una O di Otranto)

 

oppure tramite Paypal, inviandoci una email a: info@tuptenoselling.it 

 

Puoi iscriverti come:

Socio Ordinario (quota associativa annuale € 10)

Socio Sostenitore (quota associativa annuale € 120)

Sponsor (quota associativa annuale € 360)

  Per associarti puoi compilare il modulo di adesione al seguente link:   http://www.tuptenoselling.it/1/richiesta_di_adesione_1074712.html

 

o contattarci via email a: info@tuptenoselling.it o chiamarci al +39 339 6552670 oppure +39 0464 516782

Una volta versata la quota e confermata l'iscrizione con l'approvazione del consiglio direttivo, provvederemo a inviarti la tessera associativa e a tenerti informato sull'attività associativa. Grazie di cuore per il tuo contributo prezioso.